Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2020

In giro tra faggete e radure, un anello da Forca d'Acero

Immagine
Tra le cose da vedere, o meglio da vivere,  al Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise c'è sicuramente quel paesaggio unico creato dall'alternanza di imponenti faggete e fascinose radure. Per farsene un'idea con una camminata di due ore o poco più, senza eccessivi dislivelli ma di sicura soddisfazione, si può scegliere un percorso ad anello con partenza e ritorno a Forca d'Acero, il valico stradale a quota 1.530 metri che separa il Lazio dall'Abruzzo (km 9,5 circa della Strada regionale 509). La stessa strada asfaltata che sale lungo il versante abruzzese (dal bivio nei pressi di Opi al km 49,5 circa della Strada statale 83) permette già di ammirare una splendida faggeta, in un ambiente che verso il valico appare tenebroso e suggestivo per poi aprirsi una volta superato il confine regionale.


Lasciata l'auto, la passeggiata ha inizio subito dopo il bar ristorante, il cui ingresso si trova proprio accanto al cartello del confine (illeggibile a causa dei num…